Ranieri di Monaco racconta la sua vita con Grace

Il prince Ranieri dice: «Ho cinque motivi per essere felice accanto a Grace».

302225890177

Annunci

“Così cominciò il nostro amore”

Non capita spesso che un sovrano regnante racconti in prima persona l’incontro con la donna della sua vita e il matrimonio con lei. Ranieri di Monaco lo fa dieci anni dopo aver sposato Grace Kelly, su Oggi n. 30 del 1966. Ecco il testo, raccolto dal giornalista inglese Peter Hawkins e pubblicato allora in esclusiva mondiale.

Continua a leggere “Così cominciò il nostro amore”

Secondo Natale a Monaco

a974e05e - Copia

Monaco, dicembre 1957. Grace di Monaco è ritornata a casa dopo un soggiorno a Londra che avrebbe dovuto essere relativamente breve ma si è prolungato a causa di una noiosa forma influenzale che ha colpito sia la principessa sia il consorte. La malattia ha ritardato di quindici giorni il programma delle feste di fine d’anno del principato: Grace adesso è molto indaffarata a recuperare il tempo perduto. Tra l’altro, anche la principessa Carolina, primogenita dei sovrani di Monaco, è attualmente raffreddata. I vari impegni della piccola corte di Monaco e della vita familiare vengono assolti nel modo più esauriente e fervido da Grace, sebbene ella sla in attesa di un nuovo figlio la cui nascita dovrebbe avvenire, a quanto si dice a Monaco, il prossimo marzo. La sovrana cura ogni particolare nell’arredamento della reggia che in questi ultimi tempi ha subito una completa trasformazione: soprattutto ha a cuore le stanze che sono già state dedicate al nascituro. La sovrana di Monaco ha voluto inoltre preparare personalmente l’albero di Natale con i regali per la piccola Caroline.

Il piccolo Alberto al museo

3a9698dba - Copia

Monaco, aprile 1960. Il principe Ranieri con la moglie Grace ed il secondogenito Alberto, fotografato mentre si avvia a visitare il museo oceanografico del Principato, dove è stata tenuta la cerimonia commemorativa del cinquantenario della fondazione. Era la prima volta che il piccolo Alberto partecipava ad una manifestazione importante e la sua presenza ha attirato l’attenzione del pubblico assai più dei discorsi ufficiali. La principessa è intervenuta alla cerimonia indossando un abito nero di lana a sacco guarnito di piccoli nodi. Sul capo aveva posato un’acconciatura di petali rosa con una veletta leggerissima che scendeva a ombreggiarle la fronte.

Dedicated to Grace Patricia Kelly Grimaldi (1929-1982), American actress and Princess consort of Monaco, and her family